Qualità

Carboil assicura il mantenimento dei propri asset attraverso l’applicazione puntuale dei programmi di cura e manutenzione rilasciati dalle ditte fornitrici, installatrici e costruttrici.

Ogni unità è infatti sottoposta a verifiche di carattere impiantistico sulle strutture fisse di deposito.
All’attività di cui sopra si aggiungono altresì tutti i programmi di verifica e di mantenimento delle risorse che compongono la filiera aeroportuale del Jet Fuel, nel  rispetto  delle più stringenti  norme internazionali e nazionali di riferimento.

Per le strutture di tutela ambientale e di sicurezza e contenimento delle fonti di rischio si prevede, una severa attività di verifica con frequenza periodica, atta a monitorare determinati fattori critici.

La Carboil per ottemperare a quanto previsto dalla normativa vigente in materia ambientale, adotta un sistema di gestione certificato in conformità allo standard internazionale UNI EN ISO 14001:2015 al fine di identificare e valutare gli aspetti e gli impatti ambientali per determinare i rischi ad essi associati, fornire informazioni riguardanti gli aspetti, le ripercussioni sull’ambiente, l’efficacia dei mezzi di protezione ambientale e descrivere tutte le attività necessarie per garantire la conformità degli stessi nel servizio di gestione del deposito di carburanti per aviazione.

Carboil S.r.l. assicura inoltre il rispetto delle misure richieste dalle norme sulla sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro nonché della prevenzione incidenti ai fine del T.U. di cui al D.Lgs. 81/08.
In particolare promuove ed attua le opportune attività di valutazione dei rischi propri dell’attività e da interferenza, delle situazioni di emergenza, di sorveglianza sanitaria e di formazione, adottando laddove necessario le opportune azioni di prevenzione e correzione atte ad annullare e contenere i rischi.

In particolare, la Società prende atto dei fattori di rischio presenti nelle attività di gestione del deposito carburanti aviazione e si impegna a rispettare tutte le misure di prevenzione e prescrittive di sicurezza adottate dalla società anche attraverso la mappatura dei macro pericoli presenti per singola area di attività, indicando per ciascuna i riferimenti normativi.

Tutti gli operatori, nello svolgimento delle attività di loro competenza, sono tenuti al rispetto delle normative vigenti in materia di sicurezza ed igiene sul lavoro.